Archives For guida

USA_ON_THE_ROAD_route66_RAFFAELLACATANIA_TRAVELBLOGGER
  Primo post ufficiale sul mio viaggio on the road negli USA. Un viaggio nel selvaggio west, un itinerario che ha compreso città bellissime, l’Oceano e scenari naturalistici sempre diversi: dal deserto alle sequoia più grandi del mondo. Durante il viaggio in molti mi avete[...] Continue Reading...
california-cosa-fare-prima-della-partenza
Ogni anno la stessa storia, quando si tratta di organizzare le vacanze estive fisso il mio mappamondo per ore. Ogni anno lo stesso istinto di chiudere gli occhi e puntare il dito, perchè il mondo è tutto bello, ogni luogo ha molto da offrire, perchè viaggio è scoperta, confronto[...] Continue Reading...
varsavia_guida_di_raffaellacatania_travelblogger_thecoloursofmycloset
Capitale della Polonia, teatro di alcuni degli eventi più tragici della Seconda Guerra Mondiale, ma soprattutto città bellissima ed ancora poco considerata dal turismo: Varsavia è la meta ideale per un weekend. Inizio subito dicendovi che grazie a Wizzair arriverete con voli diretti[...] Continue Reading...
appartamenti_trapani_in_raffaellacatania_travel_blogger_siciliana
Trapani ha uno dei centri storici più carini e curati che abbia visto negli ultimi anni per questo penso che se non avete voglia di non usare la macchina e volete muovervi in autonomia, scegliere un albergo in centro è la scelta migliore. Se poi avete in programma di stare qualche giorno,[...] Continue Reading...
trapani_cosa_vedere_cosa_mangiare_guida_travel_blogger
Se state programmando un piccolo tour sulle coste della Sicilia Occidentale questo post fa al caso vostro. Chi mi segue su instagram sa che approfittando del ponte del 1 Maggio ho organizzato una piccola fuga alla scoperta di una parte di Sicilia a me ancora poco nota. Ma andiamo con[...] Continue Reading...
zurigo_lungo_fiume_thecoloursofmycloset_travel_blog
Secondo post dedicato alla bella ed elegante Zurigo. Multiculturale, vivace e trendy: Zurigo è forse la città della Svizzera che più di tutte ha saputo coniugare gli scorci da cartolina con quartieri postindustriali che vantano il più alto numero di locali di tutto il Paese (qui vi ho[...] Continue Reading...