Tag: shopping

Saldi estivi 2016, ecco le date ufficiali di avvio nelle regioni italiane

saldi

Per le amanti dello shopping Gennaio e Luglio fanno rima con saldi.

Si apre infatti il periodo dei saldi estivi nelle città italiane. Al via le promozioni per comprare a prezzi d’occasione sia nei negozi che online.

È il momento giusto per chi cerca l’occasione di arricchire il proprio guardaroba con qualche vestito di marca a un prezzo scontato, o anche solo per rimodernare il guardaroba prendono più cose ad un prezzo più basso.

Ma quando sono i saldi? E quando finiscono? Se volete essere pronte sui blocchi di partenza e non perdere le promozioni che puntate da tempo, seguite le  indicazioni per le città principali.

Potrete decidere se dedicarvi ai saldi negli outlet, se togliervi il capriccio di qualche vestito firmato oppure se approfittarne per qualche gioiello e per la borsa tanto desiderata.

Saldi in Italia

  • 2 luglio saranno il Friuli-Venezia Giulia e la Liguria le regioni che per prime daranno il via libera agli sconti
  • 5 luglio a seguire Veneto, Toscana e Piemonte
  • 6 luglio Sardegna e Lombardia
  • 7 luglio tutte le altre regioni d’Italia.

I saldi estivi 2016 saranno caratterizzati da alcune eccezioni che riguardano le grandi città. Ad anticipare l’inizio dei saldi sarà Napoli, dove il via libera si avrà il 2 luglio; mentre a Firenze, Roma, Torino e Milano, le svendite di fine stagione partiranno il 5 luglio 2016.

I saldi abbracceranno ogni tipo di abbigliamento, dagli accessori, come scarpe e borse, fino a vestiti per uomini e donne da acquistare sia nei negozi che online. Diffidate degli sconti eccessivi e confrontate i prezzi dei saldi estivi con quelli del periodo precedente per assicurarvi che le promozioni sia reali e riguardino i capi di stagione.

Ogni stagione  è bene acquistare anche qualche capo continuativo. Per esempio, quei capi che vi ritroverete ad usare anche in autunno, come un bel trench di qualità o una scarpa chiusa.

Ovviamente con gli sconti è più facile seguire le mode passeggere del momento, spendere di meno e passarsi un piccolo capriccio farà bene al  nostro stile e al nostro portafoglio.

Avete già stilato una lista oppure come me amate perdervi tra vestiti e scarpe e vi lasciate ispirare dal momento?

Carrefour lancia Total Look

Carrefour Total Look 2

 

Total Look è il nome della nuova collezione moda proposta da Carrefour, una collezione low cost che propone di conquistare i suoi clienti unendo qualità a prezzi più che abbordabili.

E si sto parlando proprio di Carrefour, la grande catena di supermercati francese, che da decenni conosciamo tutti come leader nel mercato alimentare mondiale, che ora ha deciso di aggiungere al suo portafoglio  la componente fashion.

Il messaggio che Carrefour vuole lanciare è uno, per distinguersi non occorre  spendere tanto, Carrefour Total Look è infatti in grado di offrire al cliente la possibilità di mettere nell’armadio una collezione moderna e alla moda a prezzi accessibili per a tutti.

La collezione si caratterizza per capi moderni e grintosi, adatti a una donna contemporanea che non vuole rinunciare al comfort e allo stile in ogni momento della giornata.

Ha un animo rock espresso con una proposta in cui prevalgono il denim e l’ecopelle accanto a capi dalle tonalità decise con nuance del nero e del grigio accompagnati da tocchi di bianco, in linea con le tendenze del prossimo autunno inverno. I modelli casual possono essere tra loro combinati per riproporre gli outfitpiù trendy della stagione, gonne e parka vengono proposti accanto a camicie Oxford dal taglio maschile, camicia in denim e jeans skinny permettono di realizzare un total look blue jeans. 

Carrefour gioca la versatilità senza tralasciare il mood elegante riproposto negli abiti dalle forme morbide e dai toni accesi: spiccano il blu cobalto, il prugna e il rosso nei mini dress completati da zip o tasche. 

L’innovazione di Carrefour, per questa linea Total Look autunno/inverno 2015 non si ferma però soltanto alla novità dell’abbigliamento. Il gruppo ha pensato di dare un tocco diverso anche al look del reparto dedicato, facendolo apparire molto simile a quello delle boutique specializzate. Più in particolare, Carrefour ha voluto ricreare uno spazio aperto e una disposizione di capi di abbigliamento suddivisi per universi concettuali.

La campagna Total look che lancia la collezione è articolata su quattro differenti soggetti, ed è già on air dal 21 di settembre. I protagonisti sono due uomini e due donne che grazie al loro“Total look” non passano di certo inosservati, così come il prezzo riportato nella didascalia.

Ma, dopo aver letto il costo di ogni capo indossato e ad aver scoperto che è incredibilmente basso perché acquistato da Carrefour, scopriamo che la voce più rilevante della spesa è da attribuire a un elemento estraneo all’abbigliamento che completa il look (tatuaggi, anelli preziosi e un’operazione di chirurgia estetica). 

Ecco il senso della campagna: per essere “cool” non occorre spendere tanto, almeno per i vestiti, ovviamente andando a fare shopping da Carrefour.

Presto vi mosterò i mie capi firmati Carrefour Total Look.

Carrefour Total Look 3

Carrefour Total Look

H&M new collection, ecco la mia selezione

Image and video hosting by TinyPic
Ieri la mia amica Maria mi manda un messaggio comunicandomi “non entrare da H&M perchè compreresti di tutto”.

Incuriosita da questa frase dopo neanche un secondo ero già su h&m.com a spulciare per bene i nuovi arrivi, perchè si sa gli sconti sono sempre una bella prospettiva ma i nuovi arrivi sono sempre una tentazione.

Dopo una lunga e accurata analisi ho deciso di fare un personale wish list dei nuovi arrivi del più famoso e amato negozio low cost.

Ciò che amo di H&M e che credo si il quid che lo diversifica da altre catene, è la possibilità di trovare spesso capi che fanno la differenza. H&M infatti non è solo la terra sicura dove acquistare capi basic a prezzi modici, ma se sei fortunato e hai occhio attento, puoi davvero trovare il tuo nuovo abitino preferito, quella t-shirt che pensavi solo di trovare nei negozi più underground di Berlino, le sneakers stampa leo introvabili o la coroncina per la festa di carnevale.

Ovviamente ad ogni viaggio in nuova città stranieri non mi dimentico di fare tappa nei negozi H&M, nonostante la faccia a punto di domanda del mio Lui che si chiede sempre perchè entrare in un negozio che posso benissimo trovare anche qui a Catania.

La mia risposta è sempre molto chiara, le collezioni h&m non sono sempre presenti in tutti gli store di tutte le città, ma seguono molto i trend e i gusti del cliente. Per farvi un esempio molto specifico, a Berlino era presenta una sezione super rock e super hipster che nel negozio della mia città io non ho mai visto.

E’ vero che da quando è possibile comprare online anche in Italia, è più facile reperire quei capi che mai avremmo avuto la possibilità di provare qui.

Ma ecco la mia personale selezioni della nuova collezione, (uno di questi capi è già nel mio armadio).
Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

La mia giornata da personal shopper al Sicilia Outlet Village

Amo stare davanti al pc, scrivere e raccontarmi, ma da quando tre anni fa ho deciso di aprire il blog i momenti in cui sono uscita dalle quattro mura della mia stanza e ho avuto modo di conoscere altre blogger e voi che state dall’altra parte dello schermo, sono senza dubbio i momenti più belli.

Chi mi segue su instagram sa che martedì sono stata invitata dal Sicilia Outlet Village per una giornata i veste di persona shopper con alcune clienti all’interno della Settimana della Moda.

Si è trattato di un vero e proprio beauty day per le clienti, con sessione di trucco e parrucco e un giro tra i negozi del village alla ricerca di tre outfit, una da giorno, uno da pomeriggio e uno da sera.

E’ stato davvero divertente aiutare Daniela e Letizia, a scegliere gli outfit che riuscissero a risaltare la loro femminilità, a farle sentire belle e a proprio agio osando anche un pò.

Dopo quattro chiacchiere per conoscerci meglio, accompagnate da Frank, efficientissimo body guard, abbiamo iniziano il nostro giro tra i negozi alla ricerca dei capi perfetti. Tappa da Harmont & Blain e Kocca per gli outfit da giorno, da Malloni e Patrizia Pepe per un look perfetto per l’aperitivo con le amiche, da Pinko e Flavio Castellani per gli outfit più eleganti per una festa o una occasione speciale.

Un pò come i noti programmi di make-over con il fotografo abbiamo raccontano la  trasformazione di Letizie e Daniela attraverso diversi scatti del prima e del dopo.

Devo dire che è stato facile “vestirle”, si sono fatte guidare dai miei consigli provando qualcosa di nuovo ed io allo stesso tempo ho cercato di non snaturare troppo il loro stile.

Le mani sapienti dei make-up artist di Kiko e delle hair style, come le fatine delle favole, hanno dato quel tocco in più, risaltando i loro sguardi e addolcendo i loro tratti con semplici ma curate acconciature.

Inutile dirvi che il tempo è davvero volato tra scarpe, cappotti e borse e per una volta occuparmi dello shopping di qualcun’altro è stato davvero piacevole e gratificante, soprattutto quando ti rendi conto di aver aiutato davvero le clienti consigliandole al meglio.

Ma parole alle immagini che raccontano, meglio delle parole, questa giornata al Sicilia Outlet Village, che ringrazio di avermi scelta per questa esperienza.

 

Le limited edition della Vogue Fashion Night Out 2013

Settembre non è solo settimana della moda ma anche Vogue Fashion Night, speciali serata, nelle più importanti città del mondo, per festeggiare la moda, tra aperitivi, shopping e musica.

In Italia quest’anno sono solo due le città coinvolte (esclusa quest’anno la capitale),  nell’ordine Firenze il 12 Settembre e Milano 17.

Le Vogue Fashion night sono anche l’occasione per i brand di proporre speciali limited ediction e collaborazioni inedite.

Dior ad esempio presenterà degli smalti limited edition davvero particolari, in vendita solo presso la Rinascente di Milano, Due polveri scintillanti, Sparkling Black e Sparkling Gold, accompagnate da una base trasparente fissante, sono racchiusi in un raffinato cofanetto nero.

Le Pandorine, giovane brand milanese all’avanguardia, invece  in collaborazione con Anna Ravazzoli, il rinomato concept store di Corso Genova, propone  una creazione dedicata alla notte bianca della moda. Un pezzo in esclusiva e in limited edition, la Teddybag, una borsa tender a forma di orso da usare come portachiavi e che, all’occorrenza, si apre e si trasforma in una shopper in nylon.

Per la  della Vogue Fashion’s Night Out, Ean 13 ha realizzato una t-shirt personalizzata  in Limited Edition. Un cagnolino passeggia per Via della Spiga trasportando un pacco dono con un grande fiocco rosso, questa è la stampa scelta da Ean 13 per celebrare la notte dello shopping milanese dedicata alla Charity. la t-shirt è impreziosita da Swarovski Elements, segno distintivo dei capi del brand carpigiano. Sarà possibile acquistare il capo durante la serata  – ad un prezzo speciale di 60,00 euro – presso la boutique Mega Fashion di Via della Spiga 36 a Milano.

Il brand Riffle Jeans proporrà una simpatica t-shirt in stile anni ’80 con la scritta “I love Mi” nel nuovissimo monomarca sito in via Passarella 4.

Nomination, maison leader nella gioielleria in acciaio e oro, partecipa anche quest’anno alla Vogue Fashion’s Night Out proponendo un gioiello destinato a diventare un autentico must have realizzato in edizione limitata e che sarà messo in vendita al prezzo speciale di 20 euro  solo per l’appuntamento fashion e su vente-privee.com. Un accessorio esclusivo e ricercato: un pendente in acciaio, nella migliore tradizione di Nomination, con la forma di una silhouette femminile, impreziosito dal  logo e della data della VFNO, a ricordo dell’evento.

M Missoni propone invece dei bracciali in pelle e tessutto, con le stampe che hanno resto famoso il brand italiano.

Braccialini invece ha realizzato un nuovo esclusivo modello limited edition destinato a “brillare” nella notte più glamour dell’anno: la Moon bag. Si tratta di una raffinata shopping bag sulla cui superficie raffinati riflessi oro e argento richiamano l’eleganza eterea del satellite sin dai tempi più remoti oggetto delle fantasie di poeti, sognatori e scienziati. La Moon bag “apparirà nel cielo” la sera del 17 settembre presso la boutique di corso Venezia 3 a Milano, che si trasformerà per l’occasione in uno scenario cosmico.

Come ogni anno una notte all’insegna delle sorprese!

Un luogo magico a Milano: Place Minuit

Siamo abituate ai grandi negozi low cost, alla moda mordi e fuggi, allo shopping in solitaria frenetico che ci fa entrare in camerino con 10 capi alla volta.

Ma esistono ancora  luoghi magici, in cui fare shopping assume tutto un altro aspetto, in cui il tempo si ferma, in cui ogni singolo capo e accessorio prende quasi vita, uno di questi a Milano si chiama Place Minuit e vi assicuro è da perderci la testa.

Cosa è Place Minuit? E’ una realtà fuori dall’omologazione che sfugge a definizioni univoche: boutique incantata dal sapore squisitamente retrò, ma anche galleria d’arte che ospita il lavoro di giovani creativi, salotto del buon gusto e concept che propone abitini bon ton, scarpe da tango, bijoux fatti a mano, borse ed occhiali in limited edition.

La boutique nasce due anni fa dall’idea della giovane imprenditrice Lucia Mezzanotte, già organizzatrice di eventi d’arte, appassionata di moda e stilista, e si trova in Corso Garibaldi, tra Brera ed il nuovo polo della moda di Porta Nuova.

Le creazioni proposte scaturiscono da un’ accurata ricerca stilistica, che spazia da New York a Menorca, da Parigi a Istanbul, da Londra a Barcellona. Molti degli accessori vengono realizzati da artigiani e rigorosamente a mano.

Ne è un esempio la mia collana con ciondolo a sfera che è stata mia fedele compagna questa estate. Un oggetto unico proprio perchè realizzato a mano e non più riprodotto.

Se poi amate i vestiti su misura e davvero unici, Place Minuit è il luogo adatto a voi, la boutique infatti espone due linee, prodotte dalla titolare e da amiche stiliste, tutte completamente made in Italy e personalizzabili nella scelta del tessuto e del colore fino ad offrire un prodotto su misura.

Se volete scoprirne di più vi consiglio di visitare la loro pagina Facebook qui.

Fidatevi se andate a Milano fate tappa in questo luogo magico e pieno di colori.

  • 1
  • 2
  • 5

©2019 The colours of my closet. Web design: Ideology Creative Studio | Privacy