Vulcano, un weekend tra natura e relax

Raccontare una destinazione non è mai facile, soprattutto quando devo farlo della mia terra, della bella Sicilia. Si è più difficile raccontare qualcosa di cui di senti di appartenere, perchè nascono in me un mix di emozioni contrastanti, c’è forte attrazione ma anche distacco per paura di non essere oggettivi. Ma forse l’oggettività non serve, serve raccontare l’emozione di una terra che regala sempre mille sfaccettature.

Oggi vi racconto di Vulcano, altra isola dell’arcipelago eoliano. Gli altri anni vi avevo portato con me più volte a Lipari e a Salina e questa volta sono stata catturata dalla forza del vulcano e dalla selvaggia e fitta natura della terza isola più grande delle Eolie.

Continua a leggere

Riad, dove dormire a Marrakech

Vivere a pieno lo spirito di Marrakech è anche e soprattutto decidere di dormire in un riad.

Per chi non lo sapesse i Riad, in arabo رياض‎, riyāḍ,  è una forma di architettura spontanea tradizionale del Marocco. È stata per secoli l’abitazione tradizionale urbana. Si tratta di un insieme di stanze, o strutture a più piani, divise da giardini interni o cortili, in alcuni casi con fontane decorative. Negli ultimi anni, molte di queste abitazioni sono state restaurate e trasformate in alloggi per turisti: il riad è ormai conosciuto internazionalmente come una tipica struttura ospitale del Marocco.

Continua a leggere

Marrakech: Jardin Majorelle e Museo di Ysl

Primo post dedicato al mio viaggio a Marrakech, città magica e ricca di contraddizioni, dove vi sentirete in un attimo in uno scenario da Mille e una notte e allo stesso tempo nel caos più frenetico di una metropoli occidentale.

Marrakech è la meta perfetta se state pensando ad un weekend di evasioni dalla classica routine. Una città che offre scenari unici e particolari dove la Medina, la “città vecchia” è il fulcro di energie e colori, qui potete ammirare l’architettura tipica, i riad e i souq, qui sentirete l’odore intenso delle spezie e del pane appena sfornato, qui ascolterete il canto del muezzin e il vociare dei venditori ambulanti a piazza Jemaa el Fna.

Continua a leggere

Tre cose imperdibili da vedere a Catania fuori dalle classiche guide

Chiunque desideri ardentemente conoscere la Sicilia non può far a meno di visitare Catania. La città etnea ha qualcosa di unico, innanzitutto, la vitalità e il rapporto simbiotico con l’Etna: due caratteristiche, queste, che rendono Catania straordinariamente simile a Napoli. Poi c’è la pervasività del barocco che definisce tutto il centro storico cittadino. Non a caso, nel 2002, il centro di Catania è stato dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Ancora:  l’Università, il cibo e la vita notturna. Tutto concorre al fascino della città più giovane e dinamica della Sicilia.

Continua a leggere

My Helsinki, alla scoperta della capitale finlandese

Il 2019 è iniziato con un viaggio che mi ha portata a Nord, il vero e profondo Nord Europa, alla scoperta della Finlandia, e della sua capitale Helsinki.

Ho trascorso una settimana intera, girovagando in lungo ed in largo in questa città completamente innevata, cercando di coglierne ogni aspetto, mescolandomi tra la gente, bevendo il loro caffè e provando a vivere come una vera local.

Continua a leggere


©2019 The colours of my closet. Web design: Ideology Creative Studio | Privacy