Con Musement ai Warner Bros Studio e in giro per San Francisco

ottobre 31, 2018 — Leave a comment

Musement_warner_bros_studio_central_perk_friends_raffaellacatania_blogger

La maggior parte delle piattaforme digitali dedicate a turisti e viaggiatori offre principalmente la prenotazione dei voli e degli hotel. Eppure il cuore della vacanza è un altro: i musei da visitare, le attrazioni da scoprire, i percorsi da esplorare.

Ed ecco allora che si inserisce Musement, la piattaforma specializzata in biglietti per musei, tour, escursioni ed esperienze, che offre attualmente ai viaggiatori circa 35 mila prodotti in 1.100 città in tutto il mondo.

Il suo bouquet spazia dai biglietti d’ingresso per musei, eventi e attrazioni attraverso visite guidate fino a gite in barca e in bicicletta. Musement ti aiuta a scoprire le cose migliori da fare in ogni posto offrendoti un’ampia scelta di tour e attrazioni.

E grazie a Musement durante il mio viaggio on the road in USA ho potuto vivere due esperienze davvero uniche.

A Los Angeles sono entrata, con lo spirito ma anche con il corpo, dentro il mondo del cinema nei fantastici studi della Warner Bros.

Gli amanti del cinema e del mondo dello spettacolo  non possono farsi sfuggire i Warner Bros. Studios che, con le loro produzioni, hanno fatto e continuano a fare la storia di Hollywood.

I Warner Bros. Studios non sono il classico parco a tema cinematografico ma dei veri e propri studi di registrazione in continuo cambiamento a seconda delle esigenze degli show e delle serie televisive che vi si stanno girando al momento.

Entrarci significa  visitare non solo i backlot (gli edifici o le costruzioni adatti per una particolare ripresa) di popolari produzioni come Casablanca, Batman e le serie tv FriendsBig Bang Theory, ma vi permetteranno anche di esplorare il dietro le quinte della produzione di successo che si sta attualmente registrando negli studios.

Visitando lo Stage 48 Script to Screen inoltre, attraverso un percorso interattivo, sarete guidati alla scoperta delle varie fasi di cui si compone la realizzazione di un film o di una serie di successo. Avrete quindi la possibilità di osservare da vicino i costumi e gli oggetti di scena più svariati utilizzati durante le riprese al Prop Department, che può essere definito un vero e proprio museo degli Studios.

La guida che sarà con voi sarà in carne e ossa, a differenza degli Universal Studios dove sarà una voce registrata a guidarvi lungo le varie tappe su un pulmino. Questo vi permetterà di fare eventuali domande per trovare soddisfazione alla vostra curiosità. Sono diverse anche le condizioni in cui sarete messi per partecipare al tour: mentre per gli Universal Studios condividerete la vostra visita con centinaia di persone per quanto riguarda i Warner Bros. Studios sarete divisi in gruppi di  poche persone.

E così un giorno di Agosto sono entrata nel bar di Mia in La la land, mi sono seduta sotto l’albero preferito di Rory in Girlmore girls, ho visto le perfette e colorate case di Desperate Housewife, ho bussato al campanello di casa del Dott. Ross in ER, ho bevuto un caffè al Central Perk come i matti protagonisti di Friends, ho suonato i tasti del pianoforte di Casablanca, ho camminato tra le strade della vecchia New York e indossato il cappello parlante di Harry Potter.

Qui ho respirato tutta la magia del cinema che rende possibile anche l’impossibile e riesce a creare mondi immaginifici o a ricreare mondi reali dove nemmeno te lo aspetti, perchè ai Warner tutto è possibile, anche passeggiare su un prato convinti che sia quello del Central Park o sedersi sui gradini di un tempio romano.

Con Musement è stato molto comodo, dopo aver prenotato online dall’Italia giorno e orario della visita, ho stampato il voucher e l’ho presentato direttamente alla reception degli studi.

Le fotografie non sono sempre permesse in tutte le aree che visiterete ma vi sarà sempre comunque indicato dove potrete usare la vostra macchina fotografica. I video invece non sono mai permessi. Ovviamente essendo un vero e proprio studio di registrazione di film e sitcom se siete fortunati potrete trovare nuovi allestimenti o la possibilità di assistere alle riprese.

 

Musement_warner_bros_studio_losangeles_raffaellacatania_travel_blogger

Musement_warner_bros_studio_tour_losangeles_raffaellacatania_travel_blogger

Musement_warner_bros_studio_tour_losangeles_harry_potter

Musement_warner_bros_studio_tour_losangeles_harry_potter_costumi

Musement_warner_bros_studio_tour_losangeles_lasposacadavere

Musement_warner_bros_studio_tour_losangeles_stage

Musement_warner_bros_studio_tour_losangeles

Musement_warner_bros_studio_tour_losangeles_strade

Musement_warner_bros_studio_central_perk_friends_raffaellacatania_travel_blogger

 

A San Francisco Musement ci è stato davvero utilissimo, soprattutto perchè abbiamo soggiornato solo due notti e le cose da vedere erano davvero tante. Abbiamo scelto quindi di utilizzare i bus hop on off per 48 ore prenotandoli sempre grazie a Musement direttamente dall’Italia.

Potete utilizzare l’autobus hop-on hop-off per visitare tutti i principali siti del centro o rimanere a bordo per un tour guidato completo su un autobus a due piani open top originale.

San Francisco è una popolare destinazione, rinomata per le sue ripide colline, per il suo mix di architettura vittoriana e moderna e per i suoi famosi siti di interesse, quali il ponte Golden Gate, le teleferiche e Chinatown.

Scoprire questa vivace città dall’alto di un autobus a due piani in perfetto stile inglese, attraversando 13 delle attrazioni più belle, è stato davvero comodo. Questo autobus, tradizionalmente noto con il suo nome inglese di “Hop-On Hop-Off“,  consente di salire e scendere dall’autobus, tutte le volte che si vuole a qualsiasi fermata, con il biglietto illimitato.

Se avete poco tempo a disposizione, come la sottoscritta, è la scelta migliore ed incluso nel prezzo c’è pure il tour notturno. Le scintille di San Francisco e il Night Loop sono un modo sicuro e divertente per vedere i quartieri più luminosi della città.

Comunque pubblicherò prestissimo un post totalmente dedicato alla città.

Ringrazio Musement per queste due bellissime esperienze.

Musement_bus_hop_on_hop_off_sanfrancisco_raffaellacatania_travel_blogger

Musement_bus_hop_on_hop_off_sanfrancisco_biglietti_48ore

Musement_bus_hop_on_hop_off_sanfrancisco_chinatown

Musement_bus_hop_on_hop_off_sanfrancisco_fisherman_wharf

Musement_bus_hop_on_hop_off_sanfrancisco_pink_ladies

Foto scattate con Sony Alpha 6000 #sonyalpha #sonylovers

No Comments

Be the first to start the conversation.

Lascia un commento

Text formatting is available via select HTML. <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.