USA on the road con Travel Wifi

settembre 19, 2018 — Leave a comment

travel_wifi_internet_in_usa_con_raffaellacatania_travel_blogger

Siamo nell’era 2.0, in cui lo smartphone è l’estensione del nostro braccio. Che sia per lavoro o per puro divertimento, anche il viaggio è diventato una delle tante esperienze da condividere sui social e in rete.

Durante il mio viaggio on the road negli Stati Uniti  ho ricevuto tanti messaggi. Molte domande sull’organizzazione, sui posti che stavo visitando e spesso la frase più frequente era “guardare le tue foto e i video è come viaggiare con te“.

Non c’è gioia più bella della condivisione quando è fatta con lo spirito giusto, è cioè quello di far vivere, anche in minima parte, la tua esperienza con chissà quante persone in quel momento sparse in tutto il mondo.

Condividere il racconto del viaggio in presa diretta, mentre lo si sta vivendo, rende la narrazione più autentica e vera, si riesce a trasmettere l’emozione, o almeno ci si prova, e la condivisione di quel momento di gioia quasi si amplifica.

Per questo ormai per ogni viaggio voglio avere internet con me, soprattutto quando si parla di itinerari fuori dai confini europei dove usare la connessione del proprio gestore diventa più complesso.

Molti arrivati a destinazione decidono di acquistare una SIM card in loco sostituendola alla propria, ma questo comporta alcuni svantaggi fra cui rinunciare al numero telefonico italiano che spesso si da in fase di prenotazione, e districarsi tra piani tariffari e abbonamenti delle compagnie telefoniche locali.

In questi casi ricorrere ad un pocket wifi è la scelta vincente perchè vi permetterà di essere connessi praticamente ovunque, e con ovunque intendo nella foresta di bamboo a Kyoto in Giappone, nella Savana tra leoni e giraffe in Kenya, o nell’Antelope Canyon in Arizona.

Per chi non lo sapesse il pocket wifi è una semplice scatolina che emette un segnale wifi, ed è possibile così collegarsi ad internet in qualsiasi zona e in qualsiasi momento.

Io mi sono affidata a Travel Wifi, un servizio che propone il noleggio di un modem wifi comprensivo di scheda telefonica che permette di collegare ad internet fino a 10 dispositivi in moltissimi paesi del mondo.

Il processo di prenotazione sul sito ufficiale è intuitivo e rapido. Basta andare sulla home inserire la vostra destinazione e i giorni,  i  vostri dati e l’indirizzo di casa  in modo da ricevere il modem qualche giorno prima della vostra partenza.

Sul sito basta indicare il luogo di destinazione e il periodo in cui vi serve. Il prezzo cambia a seconda della destinazione e ovviamente della durata dell’affitto. La tariffa giornaliera è omnicomprensiva sia del noleggio del modem, sia del traffico dati.

Il prezzo cambia in base alla destinazione. Ad esempio per l’europa c’è la formula Europe Premium, con ben 5 gb al giorno. Per me che andavo negli USA ho scelto la Word Premium, con 1 gb al giorno (vi assicuro che è praticamente come una formula illimitata).

Il processo di booking è guidato, intuitivo e rapidissimo.

Travel Wifi non solo si occupa dell’invio, ma organizza anche la spedizione di ritorno inviando addirittura la busta in cui inserire il modem, vi basterà infatti imbucarlo in una semplice cassetta postale.

Il funzionamento del Travel wifi è davvero immediato. Premendo il pulsante fisico di accensione  si illumina il display e il gioco è fatto, basterà inserire la password che si trova nel retro del modem.

Il  Travel Wifi si presenta come un dispositivo decisamente compatto e leggero,e può essere infilato in qualsiasi tasca.

La batteria ha una durata di 8 ore circa, sufficiente a coprire quasi una giornata di utilizzo. In ogni caso, se avete bisogno di una durata maggiore, potete usare il dispositivo anche attaccato ad una presa di corrente oppure ad un battery pack.

Un perfetto compagno di viaggio, con lui sarà come avere il wifi di casa sempre con voi.

Buona navigazione viaggiatori!

travel_wifi_antelope_canyon_raffaellacatania_travel_blogger

travel_wifi_gran_canyon_raffaellacatania_travel_blogger

No Comments

Be the first to start the conversation.

Lascia un commento

Text formatting is available via select HTML. <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.