Kristen Stewart abito Reem Acra, ballerine Bloch e stampelle

 

Kristen Stewart ci prova spesso a rimanere nell’ombra, a non stare troppo tra le pagine di gossip o sotto l’occhio di fotografi e giornalisti ma le è praticamente impossibile. Se poi si presente alla notte più importante di Hollywood, quella degli Oscar, con un bel paio di stampelle diventa ancora più difficile.

La bella star di “Twilight”, si è presentata sul red carpet della Notte degli Oscar indossando un meraviglioso abito couture di Reem Acra, con silhouette a sirena, scollo a cuore e preziosi ricami e con un “accessorio” di troppo: un paio di stampelle bianche che l’aiutavano a sostenersi per via di una profonda ferita al piede che pare si sia procurata accidentalmente camminando su un vetro rotto nella giornata precedente il grande evento.

Naturalmente, in quelle condizioni, Kristen Stewart ha dovuto rinunciare a scarpe dai tacchi alti, cosa che non credo le sia dispiaciuta, e ha dovuto ripiegare su un paio di comode ballerine Bloch, forse meno glam, ma sicuramente sempre romantiche e femminili. Anche l’abito, che con i tacchi alti doveva essere di almeno quindici centimetri più lungo, è stato modificato e accorciato perché l’attrice lo indossasse senza inciamparvi.

Per le foto ufficiali sul red carpet, però, Kristen Stewart ha voluto posare senza stampelle, secondo voi per non lasciare come ricordo della serata un’immagine di sé non all’altezza di una vera star su un red carpet degli Oscar?

 

 

ballerine, Bloch, Kristen Stewart, Oscar, outfit, red carpet, Reem Acra



Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


©2019 The colours of my closet. Web design: Ideology Creative Studio | Privacy