Scarves Scarves Scarves

Una ne prendi mille ne vuoi, un po’ come le caramelle, una tira l’altra.
Almeno così è per me che non finisco mai di comprarne e che non esco mai di casa senza, che ci sia il sole o che la pioggia imperversi sulla mia testa c’è sempre un posto per una sciarpa nella mia borsa.
Possono essere  portate come una Kefiah, possono essere ampie e avvolgenti, lunghissime da poter essere girate più volte intorno al collo, possono essere in seta dallo stile un po’ bon ton o in jersey, a righe o a tinta unita, con disegni geometrici o con stampe floreali dai colori accattivanti, possono essere ricamate o con le frange…in qualunque forma o colori si presentino riesco sempre e comunque ad arricchire anche l’outfit più banale.
E poi diciamocela tutta è l’accessorio più versatile che esista…non lo sapevate?
È facile…per prima cosa allontaniamoci dall’idea che una sciarpa possa stare solo intorno al nostro collo, fatto?
Bene ora iniziamo a giocare con la nostra CREATIVITA’!
Iniziamo dal modo più classico, intorno al collo, ma con diverse varianti nell’annodarla, ecco una carrellata di foto che fanno al caso nostro:
                           

 Può essere indossato come un velo sulla testa come faceva Audrey Hepburn o come una fascia:
  


Eccola diventare una coloratissima cintura:
o anche annodata come cravatta alla nostra borsa:
Dopo aver visto in quali modi usarli vediamo un pò cosa ci offre il mercato:

Con piccole frange quella di Codello 59,95
 

  
La famosissima scarves “teschiata” di Alexander Mcqueen 170,00

Sciarpa-tubo o snood di Pimkie
9,95
    

            Dai colori autunnali quella di
Topshop
€ 18,00

 
Stampa animalier per Zara 29,95


 

alexander mcqueen, codello, scarves, zara



Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


©2019 The colours of my closet. Web design: Ideology Creative Studio | Privacy