Ibis Styles Palermo, tra design e street art

settembre 18, 2017 — Leave a comment
Pinterest

Ibis_style_palermo_murales_scale_raffaellacatania_travel_blogger_sicilia

Se amate dormire in un albergo contemporaneo, con una grande cura per i dettagli ma senza arpelli Ibis Style di Palermo fa al caso vostro.

Un albergo che ha sposato la street art, regalando ai suoi ospiti un murales che si estende per i sette pianti della rampa delle scala. Una delle poche volte in cui non prendere l’ascensore è la scelta più giusta.

Qui la street art, infatti,  si mescola al vertical running, l’attività fisica di fare scale invece di prendere l’ascensore. Il progetto “Step by Step”è una risposta concreta all’appello lanciato dal ministero della Salute con una campagna dal titolo “Usa le scale, non prendere l’ascensore”. Immagini iperrealiste, dai tratti definiti e dai colori vivaci, prendono forma rampa dopo rampa, sviluppandosi in un percorso visivo per approfondire il tema del movimento e del benessere psicofisico. Ogni piano infatti rappresenta una parte diversa del corpo e l’attenzione è posta a sottolineare quali sono i benefici del movimento per ogni organo e per la salute e il benessere di tutti gli ospiti della struttura.

Ma già nel 2014 questa contemporanea forma d’arte aveva preso vita nel Ibis Style di Palermo, con la riqualificazione del parcheggio custodito.

Cinque le opere dipinte su circa 800 metri quadrati di muro, sette gli artisti protagonisti per cercare di rappresentare la lotta alle mafie, alle cosche a alle tirannie attraverso una forma d’arte non convenzionale. Tra i vicoli del quartiere Borgo Vecchio, in quello che era un parcheggio prima in mano all’illegalità e all’abusivismo, è nata una vera galleria en plein air di street art .

Corn79, Mrfijodor, Hunto, Dms, Mister Thoms, Sed1e Rosk. Sono questi i “tag” dei sette artisti, provenienti da varie parti d’Italia ma anche dall’estero, che hanno firmato le cinque opere realizzate sul muro di cinta del parcheggio.

L’albergo si affaccia sul porto della città e regala uno scenario unico e metropolitano perfettamente a tema con la street art. L’ambiente interno è caratterizzato da una atmosfera giocosa ma molto elegante. Già entrando dalla porta girevole lo sguardo è catturato dalla scala ponte che attraversa e caratterizza con leggerezza lo spazio circostante.

Le stanze sono grandi e luminose, tutto è molto less is more ma perfettamente funzionale. Il totale white si fonde alla perfezione con dei tocchi di rosso e di nero regalando un ambiente accogliente e contemporaneo..

Tutto è studiato per dare massima priorità all’accoglienza dell’ospite, e sarete catturati dalla voglia di scoprire nuovi dettagli della struttura. Personalmente era da molto che non provavo queste sensazioni alloggiando in un albergo.

La colazione e la cena sono servite nella terrazza panoramica all’ultimo piano. La cena è a buffet con un angolo show cooking. Piatti della tradizione siciliana, (io ho amato il  pane e panelle ad esempio), stuzzicheranno il vostro appetito. Grande cura dei dettagli e materie prima di eccezione.

Un albergo per chi ama essere stupito, per chi ama il design e per chiunque voglia non solo una stanza in cui dormire ma una esperienza da vivere.

 

Ibis_style_palermo_camera_superior

Ibis_style_palermo_camera_superior_dettagli

Ibis_style_palermo_camera_superior_matrimoniale

Ibis_style_palermo_camera_superior_matrimoniale_soggiorno

Ibis_style_palermo_bagno_doccia

Ibis_style_palermo_luce_design

Ibis_style_palermo_design_interno_raffaellacatania

Ibis_style_palermo_ingresso_scale_travelblogger_sicilia

Ibis_style_palermo_murales_scale

Ibis_style_palermo_murales_scale_raffaellacatania

Ibis_style_palermo_cena_buffet

Ibis_style_palermo_cena_show_cooking

Ibis_style_palermo_parcheggio_murales

Share and Enjoy

No Comments

Be the first to start the conversation.

Lascia un commento

Text formatting is available via select HTML. <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*