Mice Weekend gli zaini ecologici pratici e resistenti

aprile 13, 2017 — 1 Comment
Pinterest

Miceweekend_modello_milano_ananas

 

La moda si fa ecologica e riciclabile. Su questa idea nasce Mice weekend, un brand che ha fatto a brandelli, ridotto in poltiglia per poi ricreare e riciclare, la carta, per renderla impermeabile, resistente e robusta.

La carta è infatti la materia prima per realizzare i loro zaini. Dipinti e rifiniti in modo accurato e dotati di cerniere lampo e fibbie.

Tanti i modelli e tutti i personalizzabili. Infatti è possibile fare stampare un disegno, una grafica, una scritta che più vi piace, per renderlo unico e vostro.

Basta infatti inviare una email con il disegno che più ti piace, o che hai visto su internet. Vi invieranno in seguito una bozza, e infine riceverai il tuo zainetto esclusivo, proprio perchè personalizzato da te.

Il bello poi è la loro compattezza, aprendo infatti tutta la cerniera, lo zaino si fa sottile e facile da infilare in valigia o conservare in poco spazio.

Io mi sono fatta ispirare dalla vacanze e ho scelto di fare stampare una bella ananas, perchè in fondo la moda è gioco. Il mio modello si chiama Milano, una sola zip con una chiusura lampo che dal vertice tiene lo zaino ecologico unito.

Nella spalle del mio amico Giuseppe invece potete vedere il modello in cotone Munich, per quelli che odiano essere a corto di spazio. Uno zaino durevole, resistente all’acqua, ed espandibile, contiene ben 20 litri. Super leggero con un effetto granelli sabbia per la sua colorazione. Amico perfetto per le vostre vacanze, comodo anche per portare un pc portatile, o tutto quello che volete.

 

Miceweekend_milano_ecologico

zaini_Miceweekend_milano

Miceweekend_munich
munich_zaino_cotone

munich_zaino

Share and Enjoy

One response to Mice Weekend gli zaini ecologici pratici e resistenti

  1. Ambra aprile 21, 2017 at 13:15

    belli! mi piace il tuo zaino 🙂

Lascia un commento

Text formatting is available via select HTML. <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*