Borgo del Carato

luglio 11, 2016 — Leave a comment
Pinterest

borgo_del_carato_raffaella_catania

Ci sono momenti in cui l’unica cosa che desideri è staccare la spina, uscire fuori dal mondo, sentire solo i tuoi pensieri e perdere la cognizione del tempo. Se riesci poi a fare tutto ciò in un posto stupendo, immerso nella natura e nell’antica sicilia, ti senti in paradiso.

Il Borgo del Carato è stato, questo fine settimana, il mio paradiso. Un country boutique hotel immerso in un parco privato di 90 ettari, caratterizzato dalla semplicità della Sicilia di un tempo.

Questo borgo originariamente masseria fortificata, è circondata per lo più da alti alberi di carrubo e da ulivi centenari: da qui il nome che legge storia e tradizione nati dalle influenze delle dominazioni araba, greca, normanna e romana. Il carato infatti è un’unità di misura pari a 0,2 grammi; la parola carato deriva dall’arabo qirat, ventiquattresima parte d’un denaro, in greco kerátion, carruba, il cui seme si usava per pesare avendo un peso estremamente uniforme di circa 1/5 di grammo, e il greco kerátion è diminutivo di kéras, corno.

Con una ristrutturazione iniziata nel 2010 il Borgo del Carato oggi è divenuta una comoda residenza di lusso. L’originario complesso architettonico constava nel corpo principale cui si accedeva da un maestoso portone che portava nel baglio; un portone in ferro di colore azzurro portava al piano nobile.

Dal baglio si accedeva alla casa dell’economo, al palmento con le originarie macine e presse, alla officina e ai magazzini per lo stoccaggio e la conservazione del frumento, delle olive e di tutti i prodotti frutto della lavorazione.

All’esterno del corpo centrale, stalle, depositi e alloggi della manovalanza stagionale. Oggi tutti questi ambienti sono divenuti gli spazi del country resort in una miscela di tradizione e modernità di campagna.

Arrivati in un attimo vi ritroverete immersi in questa natura silenziosa e incontaminata, dove il cane sonnecchia all’ombra nel baglio, e ogni fiore e albero si fondono alla perfezione con la struttura antica della costruzione. Qui si respira la vera sicilia.

Impossibile smettere di fotografare ogni angolo, ogni giara, ogni portone.

Total outfit Miss Coquines

Scarpe Ska Shoes

Borsa, la nuovissima neg 1.3 della #limitedsocialedition collection (presto vi racconto di più di questa borsa particolarissima)

neg_collection_borsa_blogger

neg1punto3_borsa_sughero

borgo_del_carato_hotel_resort

borgo_del_carato_porta_azzurra_sicilia

misscoquines_maglia_pizzo_nero_outfit

spalla_pizzo_misscoquines
scapr_skashoes_summer_estate

scollo_barca_pizzo_blogger_outfit

borgo_del_carato_hotel_sicilia (1)

misscoquines_outfit_jeans_summer

stanza_superior_borgo_del_carato

Share and Enjoy

No Comments

Be the first to start the conversation.

Lascia un commento

Text formatting is available via select HTML. <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*